« Home delle news | torna al sito progeCAD »

Archive for the ‘ProgeSOFT’ Category

L’integrazione con DOCFA: il caso del disegno di poligoni nelle planimetrie catastali

martedì, luglio 26th, 2016

Gli operatori tecnici ed i geometri gestiscono spesso la produzione della documentazione catastale con l’uso del programma ministeriale DOCFA (software per la compilazione, l’archiviazione e la presentazione di tali pratiche agli uffici erariali competenti). Gli utenti hanno evidenziato quanto il loro lavoro potesse migliorare con la presenza di automatismi e nuove possibilità, come il disegno di poligoni, ed ottenere un processo lavorativo più snello e veloce.
1204071405_docfa2Il team Tecnico di ProgeSOFT Italia ha tradotto tali necessità integrando gratuitamente in
progeCAD, il CAD DWG 2D/3D per il disegno professionale, un apposito modulo chiamato DOCFA plug-in. Per la prima volta presente in progeCAD 2013, l’add-on DOCFA è stato aggiornato più volte nel corso degli anni, tenendo ben presenti i suggerimenti degli utenti e si è rivelato determinante per la gestione delle pratiche catastali. La planimetria può essere preparata e gestita agevolmente direttamente in progeCAD eseguendo tutte le operazioni di impaginazione e tracciamento dei poligoni prima dell’esportazione in DXF, (il formato richiesto dal software DOCFA). Inoltre, il plug-in presenta delle utilità specifiche proprio per venire incontro alle necessità delle categorie professionali coinvolte:

  • inserimento di squadrature/cartigli consente una corretta interpretazione del progetto all’interno di DOCFA. La planimetria  deve essere contenuta all’interno di un riquadro di dimensioni variabili in funzione della scala di rappresentazione per soddisfare i requisiti del DOCFA. progeCAD offre cartigli preimpostati già delle dimensioni corrette per le varie combinazioni previste da DOCFA per i formati carta A3 e A4;
  • disegno di poligoni come polilinee aventi specifici layer e colori che identificano i vani (principali, accessori diretti ecc…), l’utente può disegnare i poligoni direttamente nel file DWG usufruendo così di tutte le funzionalità di progeCAD, per esempio gli snap ad oggetto e il comando orto per una selezione dei punti più precisa;
  • inserimento simbolo Nord consente di inserire il blocco di riferimento al NORD predefinito, può essere correttamente orientato durante l’inserimento, digitandone l’inclinazione, oppure selezionandola direttamente con il puntatore del mouse.
  • esportazione in DOCFA per esportare il progetto come DXF, il formato gestito dal DOCFA, con l’apposito comando. Attualmente è possibile esportare la singola planimetria oppure procedere con l’esportazione multipla che è in grado di esportare un file DXF-DOCFA per ogni planimetria presente nel DWG cumulativo.

Come evidenziato, il DOCFA plug-in è nato dal prezioso confronto tra il team Tecnico aziendale e gli utenti che hanno dato ottimi suggerimenti per migliorare la loro condizione lavorativa. Ancora una volta progeCAD ha dimostrato di poter competere, in modo valido, con i software più blasonati offendo una funzionalità, come il DOCFA plug-in, non presente in tali programmi. L’add-on agevola il lavoro dei tecnici professionisti offrendo competenza e velocità, per maggiori dettagli, cliccare qui.

progeCAD Professional è disponibile nella versione di prova gratuita, valida 30 giorni, cliccando qui.

Per vedere video e tutorial relativi al software, è online il canale ufficiale YouTube mentre tutti gli aggiornamenti e le news sono disponibili sulle pagine facebook, twitter, linkedin e google+

progeCAD 2017 Professional: maggiore stabilità grazie al codice sorgente interamente riscritto, velocità con la versione a 64-bit e nuovo look con il Menu Ribbon.

lunedì, luglio 11th, 2016

L’azienda ProgeSOFT Italia, leader nello sviluppo e distribuzione di software CAD, presenta ufficialmente la nuova versione italiana di progeCAD 2017 Professional, CAD 2D/3D, nativo DWG e DXF, basato sul nuovo motore IntelliCAD 8.

progeCAD_2017_smallLa versione 2017 è caratterizzata dal Menu Ribbon personalizzabile tramite file CUI, ancor più simile a quello di Microsoft Office® e AutoCAD®. Per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti, progeCAD 2017 consente di attivare, a scelta, anche il menu classico, con i normali menu a tendina e toolbar.  progeCAD evolve proponendo una versione a 64-bit con una migliore gestione della memoria per lavorare agevolmente anche con file di grandi dimensioni e il supporto multi-core che garantisce prestazioni fino a 3 volte migliori, in fase di apertura e rigenerazione di file. progeCAD 2017 punta tutto sul miglioramento delle performance generali del software, ora molto più rapido ed efficiente rispetto alle precedenti versioni. Il programma è compatibile con i sistemi operativi: Microsoft Windows Vista, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1 e Windows 10. La somiglianza con AutoCAD®, riscontrabile nei comandi, menu, script, font e tipi di linea, è una garanzia per l’utente, che non incontra nessuna difficoltà a familiarizzare con il software. Non rischia inoltre di perdere alcun dato o di dover convertire i file provenienti da altri CAD perché il formato nativo DWG di progeCAD garantisce la compatibilità con tutti i file AutoCAD®, fino all’ultima versione 2017.

Tra le altre novità, progeCAD include anche: DWGConverter, un tool esterno per le conversioni in batch di file DWG/DXF/DGN, in versioni e formati diversi, e DWF/DWFx Converter, altro tool che converte i file DWF e DWFx in disegni completamente modificabili e esportabili nei seguenti formati: DWG, DXF, DAE, DGN, 3DS. Per la fase di stampa, è stata introdotta la possibilità di stampare direttamente su file DWF/DWFx – PDF/PDF-A.

Il programma supporta gli spazi di lavoro simili ad AutoCAD® ed include una serie di nuovi comandi per facilitare la fase di disegno: XOPEN, XPLODE, POLISOLIDO, BCOUNT (Conteggio blocchi), HATCHGENERATEBOUNDARY, PERCORRLAY, SELECTSIMILAR, ALIGNSPACE, VPSYNC; in particolare il comando ATTACCANUVPUNTI consente l’importazione di nuvole di punti PCG o ISD da laser scanner 3D. A questi si aggiungono le nuove grip multifunzione avanzate per polilinee e retini ed il miglioramento di numerosi comandi preesistenti, come ELIMINA, SELERAPID, LOFT, PERSONALIZZA ecc. progeCAD 2017 evidenzia anche un miglior scambio e interoperabilità con i file DGN, PDF e DWF perfezionando l’integrazione degli elementi Civil3D, ADT-Architectural e MDTMechanical, migliorando l’apertura dei file .DGN e la conversione in DWG. Per scoprire tutte le novita della versione 2017, cliccare qui.

Oltre ai numerosi tools e funzionalità implementati nella nuova versione, progeCAD include strumenti avanzati, come: il modulo DOCFA, il convertitore da PDF a DWG, il plug-in EasyArch 3D, la modellazione 3D (ACIS), il rendering avanzato, la gestione delle immagini e dei blocchi iCADLib, l’accesso gratuito ai portali online TraceParts e Cadenas con più di 100 milioni di blocchi ciascuno.

Il Direttore Commerciale Italia, Dino Spatafora, ha spiegato: “Siamo molto contenti del risultato raggiunto con questa nuova versione, il programma ha una marcia in più, o meglio tante marce in più: la compatibilità 64 bit, le nuvole di punti, il nuovo Menu Ribbon e i tanti comandi rinnovati. L’obiettivo è di continuare a percorrere questa strada ed arricchire il nostro progeCAD, che è da sempre in grado di fornire un impareggiabile rapporto qualità-prezzo”.

Ulteriori informazioni su progeCAD 2017 Professional sono disponibili sul sito ufficiale  www.progesoft.com, dove è possibile scaricare la versione di prova gratuita, valida per un mese e completa di tutte le funzionalità. Inoltre, progeCAD è online su YouTube con video e tutorial, su facebook, twitter, linkedin e google+.

ProgeSOFT supporta The Norwegian Refugee Council

lunedì, marzo 7th, 2016

Da anni l’azienda ProgeSOFT supporta The Norwegian Refugee Council (NRC), Organizzazione umanitaria, indipendente, non governativa e no-profit che si impegna costantemente nella protezione dei diritti umani e nella distribuzione di aiuti umanitari alle vittime di conflitti armati e violenze contro le comunità.

NRC ha l’obiettivo di salvare quante più vite possibili provvedendo alla protezione dei diritti primari con la costruzione di centri accoglienza, la distribuzione di cibo, acqua e quanto necessario in situazioni di emergenza grazie a tempestivi interventi in tutto il mondo.

ProgeSOFT offre il suo supporto attraverso la donazione di licenze progeCAD, software CAD DWG 2D/3D per il disegno professionale, impiegato dall’Organizzazione: nella preparazione e pianificazione di rifugi di emergenza, case provvisorie o altri tipi di insediamento, nella fornitura di infrastrutture sociali e tecniche essenziali, compresi gli spazi per l’istruzione ed i servizi igienici provvisori. ProgeSOFT contribuisce così al prezioso lavoro di NRC per le persone che si trovano a dover abbandonare la propria casa a causa di guerre e violenze.

Martin Suvatne, Special Adviser Shelter presso la sede centrale NRC di Oslo, ha commentato: “progeCAD Professional è uno strumento essenziale per i nostri programmi di accoglienza presenti in tutto il mondo. Considerando le dimensioni delle operazioni, l’urgenza delle situazioni e l’impatto sulla vita delle persone, ci affidiamo a soluzioni complete ed efficaci. Il supporto dato da progeSOFT è essenziale per lo sviluppo dei nostri progetti di accoglienza”.

NRC è presente con i suoi programmi di intervento in tutto il mondo e attualmente sono coinvolti 25 Paesi tra cui: Afganishtan, Burkina Faso, Repubblica Centrale d’Africa, Costa d’Avorio, Djibouti, DR Congo, Etiopia, Grecia, Iran, Iraq, Giordania, Kenya, Libano, Mali, Myanmar, Nigeria, Pakistan, Palestina, Serbia, Somalia, Sud Sudan, Ucraina e Yemen.

ProgeSOFT è sempre stata particolarmente sensibile alle cause sociali, come quella dell’Organizzazione norvegese, intervenendo con la donazione di strumenti propri del suo settore di competenza, come il software progeCAD. L’azienda invita tutti i suoi utenti e clienti a visitare il sito ufficiale http://nrc.no per maggiori informazioni sull’Organizzazione, i suoi progetti ed il suo valoroso e costante supporto alle persone in difficoltà.

NRC-Christian Jepsen-1 NRC-Christian Jepsen-4

L’integrazione in Google Earth: il caso della progettazione di linee vita

lunedì, febbraio 1st, 2016

Qualche tempo fa siamo entrati in contatto con alcune aziende che si occupavano di progettazione e sicurezza. Tra queste, una in particolare, ha evidenziato una problematica che l’uso di progeCAD Professional ha prontamente risolto.

L’azienda in questione è specializzata nella progettazione di linee vita da montare sui tetti, nelle coperture impermeabili e negli isolanti termici, sia in ambito civile che industriale. Ancor prima della fase di progettazione vera e propria, progeCAD ha dimostrato di essere un valido strumento per abbattere i costi di preventivazione, che spesso gravano pesantemente sui bilanci aziendali, consentendo di evitare i sopralluoghi inutili. I nostri Tecnici hanno consigliato all’azienda di realizzare dei preventivi accurati sfruttando l’integrazione in Google Earth, una potente funzionalità inclusa in progeCAD. Questo add-on permette di ambientare i modelli CAD utilizzando come base la vastissima cartografia di Google Earth che può essere importata e georeferenziata nel DWG. Nel caso specifico, progeCAD ha permesso di ottenere tutte le misure ed il calcolo dell’area disegnando direttamente sull’immagine dell’edificio importata da Google Earth. L’utente ha potuto così beneficiare di un notevole abbattimento dei costi evitando i sopralluoghi e mantenendo un’alta qualità e precisione nella realizzazione dei preventivi. Da ricordare, inoltre, che questo add-on include anche un altro utilissimo plus: la possibilità di pubblicare il modello CAD in Google Earth. Per maggiori informazioni sul plug-in per progeCAD, cliccare qui.

ProgeSOFT Italia è costantemente attenta alle esigenze dei progettisti, è partecipe alla diffusione del CAD come strumento tecnico di studio e lavoro fornendo soluzioni a problemi reali e migliorando la progettazione quotidiana degli utenti. Anche in questo caso progeCAD dimostra di essere un’alternativa concreta per i progettisti di studi privati ed Uffici Tecnici che possono gestire facilmente i propri progetti con un CAD avanzato e versatile.

progeCAD Professional è disponibile nella versione di prova gratuita, valida 30 giorni, cliccando qui.

Per vedere video e tutorial relativi al software, è online il canale ufficiale YouTube mentre tutti gli aggiornamenti e le news sono disponibili sulle pagine facebook, linkedintwitter e google+

ProgeSOFT Italia supporta Save the Children

giovedì, giugno 18th, 2015

ProgeSOFT Italia contribuisce alle operazioni di ricostruzione nelle zone colpite dal violento terremoto del 25 Aprile scorso. Il sisma ha devastato numerose zone del Nepal con ripercussioni in India, Bangladesh, Cina, Pakistan, provocando gravi perdite in termini di vite umane e danni materiali.

L’azienda ProgeSOFT offre da anni il suo contributo economico a Save the Children, la più grande Organizzazione internazionale indipendente che aiuta i bambini in pericolo, promuove il rispetto dei loro diritti e  partecipa attivamente alle operazioni di soccorso nelle zone colpite da disastri ambientali.
Per far fronte all’emergenza, Save the Children ha incrementato gli aiuti ai bambini del Nepal e alle loro famiglie con la distribuzione di kit igienici, teli e materiali per costruire ripari e strutture temporanee per garantire un ambiente più sicuro e protetto.

ProgeSOFT Italia ha potuto offrire un ulteriore supporto concreto grazie alla donazione di alcune licenze di progeCAD, programma CAD per il disegno professionale, utile nella fase di ricostruzione, resa ancor più onerosa e complessa dalle difficili condizioni climatiche. Attualmente il software progeCAD è impiegato soprattutto nella fase di progettazione di 1000 aule temporanee, per permettere ai bambini della zona di andare a scuola.

Dino Spatafora, Direttore Commerciale ProgeSOFT Italia spiega: “Siamo vicini alle vittime del sisma in Nepal e non ci siamo tirati indietro di fronte alla possibilità di aiutare chi si trova in difficoltà in questo momento. Speriamo di contribuire, seppur in minima parte, al processo di ricostruzione di case, scuole ed edifici nelle zone colpite”.

L’azienda ed il suo team Tecnico sostengono i soccorsi in Nepal ed incoraggiano tutti gli utenti ad offrire il loro supporto. Per maggiori informazioni e aggiornamenti è possibile visitare il sito ufficiale www.savethechildren.org.uk

ProgeSOFT Italia al FIABADAY 2014

venerdì, novembre 28th, 2014

ProgeSOFT Italia sostiene FIABA Onlus, associazione italiana impegnata da oltre 10 anni nell’organizzazione di campagne, eventi ed attività per l’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali che precludono la possibilità di godere e vivere l’ambiente in tutte le sue forme.

ProgeSOFT Italia ha partecipato per il secondo anno consecutivo, in qualità di sponsor dell’evento, al FIABADAY, giornata nazionale interamente dedicata all’abbattimento delle barriere architettoniche promossa da FIABA Onlus.

La dodicesima edizione del FIABADAY si è svolta a Roma, lo scorso 5 ottobre, nel suggestivo scenario di Piazza Colonna. Oltre 500 persone disabili, compresi anziani e bambini, hanno potuto eccezionalmente visitare le sale interne di Palazzo Chigi, alla presenza dei funzionari della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Presidente FIABA, Giuseppe Trieste. Il tema centrale dell’evento è stato riassunto nello slogan “Scommettiamo sull’accoglienza…vinciamo in Total Quality”, scelto per ricordare l’importanza dell’accoglienza quale valore ineludibile per lo sviluppo di una società aperta, inclusiva e coesa, in grado di garantire la partecipazione attiva di tutte le persone. ProgeSOFT Italia concorda con l’idea di FIABA Onlus di investire nelle generazioni future e, per permettere loro di lavorare con maggiore efficacia sul tema dell’accessibilità, offre gratuitamente la licenza Educational di progeCAD Professional a tutte le scuole, contribuendo alla formazione di giovani progettisti.

Dino Spatafora, Direttore Commerciale ProgeSOFT Italia, ha così commentato: “La nostra azienda è sempre sensibile alla diffusione di tematiche così delicate come l’abbattimento delle barriere ed è per questo che abbiamo deciso di supportare ancora una volta FIABA Onlus in questa iniziativa. Vogliamo continuare a dare il nostro contributo e speriamo di fare anche di più in futuro”.

ProgeSOFT Italia vi invita a seguire i prossimi aggiornamenti su questa e altre collaborazioni attraverso il blog.
Per maggiori dettagli sull’azienda, visitare il sito ufficiale www.progesoft.com e le pagine aziendali su facebook, twitter e google+.

Didasfera e progeCAD: guida all’uso del CAD alternativo ad AutoCAD®

mercoledì, settembre 17th, 2014

Didasfera, la piattaforma didattica creata e gestita da BBN editrice, ha scelto progeCAD come software CAD per la guida “Costruzioni geometriche con progeCAD”.

Il testo è stato pensato per gli studenti di istituti tecnici (geometri, periti, scuole professionali, licei scientifici ed artistici) e fornisce una chiave di lettura non banale per avvicinare i ragazzi al mondo del CAD. L’idea cardine è di trasmettere agli studenti come le costruzioni geometriche, generalmente disegnate con riga, squadra e compasso, ora possono essere eseguite con un programma di disegno vettoriale come il CAD.

“Costruzioni geometriche con progeCAD” è un ottimo strumento per ottenere spiegazioni tecniche e cominciare a prendere confidenza con il software CAD. Nello specifico, il testo affronta i problemi delle costruzioni geometriche di base (poligoni regolari, angoli, raccordi, proiezioni quotate) per il disegno bidimensionale di rilievo o di progetto nel settore delle costruzioni civili. Dopo una breve presentazione generica sull’ambiente di lavoro, il manuale affronta i problemi legati al disegno professionale per la costruzione di edifici.

L’architetto Giuseppe Ruggero, che si è occupato in prima persona della stesura del modulo didattico, ha commentato: “La scelta è caduta su progeCAD perché si tratta, a mio parere, di un software con un buon rapporto qualità/prezzo quindi utilizzabile in ambito professionale come valida alternativa ad AutoCAD®”.
Dino Spatafora, Direttore Commerciale ProgeSOFT Italia Srl, ha spiegato che: “La guida prodotta da Didasfera è un’ ottima risorsa per i giovani utenti che vogliono imparare ad utilizzare il CAD, e,nello specifico, progeCAD. Noi crediamo molto nella formazione ed è per questo che distribuiamo la licenza Educational gratuitamente a tutte le scuole”. Questo tipo di licenza permette l’uso gratuito del software a tutti gli studenti ed i docenti a scopo esclusivamente didattico.
Per inoltrare la richiesta, cliccare qui.

Per accedere al testo, previa iscrizione, cliccare qui, per maggiori informazioni su progeCAD, visitare il sito ufficiale www.progesoft.com

progeCAD e la nuova integrazione per DOCFA

venerdì, giugno 21st, 2013

ProgeCAD migliora le caratteristiche del suo CAD alternativo e annuncia l’integrazione del nuovissimo plug-in di progeCAD 2013 Professional per DOCFA.

Il DOCFA, ovvero DOcumenti Catasto FAbbricati, è un software specifico per la compilazione dei documenti catastali e la presentazione agli uffici tecnici erariali del modello di Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana.

Il team tecnico di ProgeCAD ha tradotto le necessità dei professionisti che si occupano di documenti catastali in un plug-in ad hoc per agevolare ed ottimizzare il loro lavoro. L’obiettivo è quello di fornire uno strumento più preciso e veloce per ricavare delle planimetrie catastali utilizzando un software CAD. La nuova applicazione di progeCAD 2013 Professional facilita e automatizza la creazione dei progetti con gli standard per il DOCFA.

Il plug-in gratuito consente di gestire meglio i file DWG da convertire in DXF, formato leggibile dal DOCFA. Nelle versioni precedenti di progeCAD era già possibile salvare il progetto in un formato adatto al DOCFA ma ora sono disponibili nuove utilità per:

  •  Disegnare i poligoni: la superficie catastale per le unità immobiliari ordinarie deve essere determinata mediante il “Metodo dei Poligoni” previsto dalla procedura Docfa. Tramite questa funzione, si sovrappongono all’immagine planimetrica le superfici di interesse catastale suddivise per tipologia di poligono (Vani principali, Accessori diretti, ecc.). Con progeCAD l’utente può disegnare i poligoni direttamente nel file DWG potendo così usufruire di tutti i vantaggi del disegno CAD e in particolare degli snap ad oggetto che facilitano la selezione dei punti e garantiscono una maggiore precisione.
  • Inserire le squadrature: per soddisfare i requisiti del Docfa, la planimetria  deve essere contenuta all’interno di un riquadro di dimensioni variabili in funzione della scala di rappresentazione. I formati predefiniti offerti da progeCAD sono A4 e A3 in scala 1:100, 1:200 e 1:500.
  • Inserire simbolo Nord: si tratta di un blocco  realizzato con la coordinata Nord ad inclinazione 0. Per posizionarlo nel disegno è sufficiente digitare l’inclinazione desiderata durante l’inserimento del blocco.
  • Esportare in DOCFA: il comando ESPORTA PLANIMETRIA DOCFA permette di esportare il progetto come DXF, formato gestito dal DOCFA. In un file contenente più planimetrie è possibile selezionare l’area del disegno da esportare.

Il vantaggio generato da queste novità è che ora la planimetria catastale può essere preparata e gestita  con il software progeCAD eseguendo tutte le operazioni di impaginazione e tracciamento dei poligoni prima dell’esportazione in DXF.

A breve il plug-in DOCFA includerà anche la possibilità di inserire un’area di testo nelle parti selezionate sulla planimetria per definire le destinazioni d’uso dei vani.

ProgeCAD vi invita a provare la nuova integrazione scaricando la versione gratuita di prova del programma, valida per 30 giorni, nell’apposita sezione online. Per saperne di più è possibile vedere il video ufficiale dedicato a questa integrazione.

Successo per ProgeCAD 2013 Professional all’Expoedilizia di Roma

giovedì, marzo 28th, 2013

ProgeCAD ha partecipato alla Fiera Expoedilizia di Roma, svoltasi lo scorso fine settimana, con progeCAD 2013 Professional: CAD alternativo, potente e a basso costo. I visitatori hanno mostrato interesse verso il nuovo pacchetto software soprattutto per le novità proposte come la compatibilità con Windows 8, il supporto ai DWG 2013, la possibilità di accedere gratuitamente a milioni di blocchi delle librerie Cadenas e TraceParts e tante altre.

Il Responsabile Commerciale, Dino Spatafora, ha così commentato la manifestazione: “Siamo molto contenti di aver partecipato a questa Fiera perché abbiamo conosciuto nuovi utenti e clienti anche del centro e sud Italia”. Inoltre, lo stesso Spatafora ha continuato: “I visitatori hanno apprezzato molto le nuove caratteristiche del nostro software: prestazioni ampiamente migliorate ed implementazioni di grande utilità, per esempio il taglio dei retini o il comando multigrip che agevolano l’utente nel disegno.
progeCAD 2013 Professional consente quindi di progettare in modo ancora più semplice e veloce rispetto alla release precedente”.

L’intento della manifestazione era quello di far conoscere il nuovo programma e di fare in modo che gli utenti potessero avere il maggior numero di informazioni possibili tramite i nostri responsabili commerciali e tecnici, disponibili durante tutta la durata della Fiera.

La versione prova di progeCAD 2013 Professional è valida per un mese ed è scaricabile attraverso la pagina online http://www.progesoft.com/it/download/progecad-professional. ProgeCAD vi invita a seguire le prossime attività, oltre che su questo blog e sul sito ufficiale www.progecad.com anche sulle pagine facebook, twitter e google+ dove il nostro team cercherà sempre di aggiornarvi.

progeCAD 2013 Professional alla Fiera Expoedilizia 2013

martedì, marzo 19th, 2013

ProgeCAD parteciperà alla prossima Fiera Expoedilizia di Roma con la nuova versione del CAD alternativo progeCAD 2013 Professional. L’evento si svolgerà dal 21 al 24 marzo 2013 e il team ProgeCAD sarà presente presso il Padiglione 4, Stand D/08.

È la prima volta che ProgeCAD partecipa all’Expoedilizia con l’auspicio di far conoscere il proprio pacchetto CAD alternativo anche in questa importante manifestazione.

Durante la Fiera, l’attenzione sarà completamente rivolta alle novità della release, da poco tempo lanciata sul mercato, tra queste: la completa riscrittura del codice sorgente, la compatibilità con il sistema operativo Windows 8 (oltre che Windows 7 e XP) ed il supporto al nuovissimo DWG 2013.
progeCAD 2013 Professional migliora le sue prestazioni infatti, ora è 20 volte più veloce di prima nel salvataggio e apertura dei disegni (anche di grandi dimensioni)!
Gli utenti potranno usufruire dell’accesso ai portali Cadenas e TraceParts da cui si potranno scaricare gratuitamente milioni di blocchi e simboli normalizzati. Un’altra implementazione è l’integrazione con il Docfa, oltre al convertitore dal formato PDF a DWG, il plugin EasyArch e così via. Gli utenti avranno la possibilità di scoprire tutte le esclusive caratteristiche direttamente in Fiera, dove i tecnici e i commerciali ProgeCAD saranno a loro completa disposizione, oltre che per mostrare proprio le potenzialità del pacchetto 2013 anche per rispondere a tutte le eventuali domande.

Expoedilizia sarà quindi la location perfetta per far conoscere la nuova release. Per saperne di più il team ProgeCAD vi invita a visitare il proprio stand, dal 21 al 24 marzo. In attesa dell’evento, tutti gli interessati potranno avere maggiori  informazioni sull’azienda e su progeCAD 2013 Professional navigando sul sito ufficiale www.progecad.com Inoltre, gli utenti potranno seguire gli aggiornamenti e lasciare un loro commento nelle pagine ProgeCAD di facebook, twitter google+ oltre ad avere la possibilità di guardare i video sull’apposito canale youtube.